CONVIVIO 2014 LA MODA A FAVORE DI ANLAIDS.GRAZIE

th-3

th GIANNI VERSACE COLUI CHE HA INVENTATO L’EVENTO CONVIVIO .

DAL 13 AL 17 GIUGNO TORNA CONVIVIO A MILANO

 

ENTRI PER LA MODA, RIMANI PER IL DESIGN

ESCI CON UN SORRiSO.

Convivio nasce nel 1992 da un’idea di Gianni Versace che è riuscito, per la prima volta, a unire il mondo della moda coinvolgendo in questo grande evento tutti i più importanti stilisti: Giorgio Armani, Gianfranco Ferré, Valentino, Dolce & Gabbana, Calvin Klein, Gucci, Prada, Missoni, Moschino, Fendi, Trussardi, Blumarine, Enrico Coveri, etc.

Torna a Milano Convivio, la più importante Mostra Mercato di beneficenza organizzata in Italia a favore di ANLAIDS Lombardia (Associazione Nazionale per la Lotta contro l’AIDS) che ha lo scopo di continuare incessantemente a raccogliere fondi, affrontando in maniera concreta e positiva un problema come quello dell’AIDS, malattia di cui si parla sempre meno, ma che continua a essere un problema attuale.

Convivio è sostenuto dalle più importanti griffe che donano i loro prodotti ad ANLAIDS che, grazie al supporto degli oltre 800 Volontari che per l’occasione diventano “commessi”, vengono venduti durante la Mostra Mercato al prezzo “convivio”, scontati del 50%.

Dal 13 al 17 giugno le firme più importanti del mondo della moda, del beauty e dell’arte (quest’anno anche con uno stand “Fine Art – Cheap Art”, con pezzi di design d’autore), saranno ancora unite nella più grande manifestazione benefica italiana.

Per la serata inaugurale di Convivio, prevista il 12 giugno, sarà organizzato il tradizionale dinner gala a inviti, che vedrà, oltre agli stilisti, una nutrita partecipazione di rappresentanti dell’imprenditoria, del mondo dello spettacolo e della cultura.

Uno straordinario evento di solidarietà che si ripete ogni due anni con rinnovato entusiasmo e generosità grazie anche all’impegno di una affiatatissima squadra composta da una pluralità di soggetti ognuno con una funzione specifica che, giocando all’unisono e con un unico obiettivo, permette ogni volta il successo di Convivio.

Convivio è anche Fine Art – Cheap Art, quest’anno con molte foto e design d’autore: un’ampia sezione dedicata all’arte, tra gli appuntamenti più attesi e consolidati, che torna quest’anno per la XII edizione della manifestazione, con una speciale attenzione dedicata al design d’autore. Quotati e celebri artisti, collezionisti privati, gallerie d’arte hanno donato importanti pezzi d’arte, memorabilia e lavori inediti rispondendo con la consueta generosità all’invito della responsabilità sociale.

Per la prima volta non è prevista, come nelle ultime due edizioni, un’asta silenziosa, ma ogni pezzo sarà in vendita dal primo giorno di Convivio.

Gli artisti che hanno già confermato la personale donazione di pezzi, a oggi sono: Maurizio Cattelan, Francesco Vezzoli, Giovanni Gastel, Marco Lodola, Jacopo Benassi, Albertina D’Urso, Alessandro Belgioioso, Andrea Salvino, Andea Zucchi, Claudia Scarsella, Diego Perrone, Ettore Favini, Franco Pagetti, Gabriele Picco, Lady Tarin, Letizia Cariello, Marco Belfiore, Marco Glaviano, Maurizio Galimberti, Micol Sabbadini, Nico Vascellari, Nicola Gobetto, Simone Berti, Vedovamazzei, Velasco Vitali, Guido Taroni, Minjung Kim Invernizzi, Chiara Fumai, The Reader, Lee Ranaldo di “traslochi emotivi”, Yuri Ancarani, Rocco Toscani.

Anche quest’anno all’interno della Mostra Mercato non mancherà lo spazio dedicato al Vintage. Saranno venduti abiti e accessori provenienti da eleganti e private “cabine armadio”, da archivi storici di stilisti o capi indossati direttamente da celebrities nazionali e internazionali durante i più importanti eventi mondani. Lo stand inoltre riserverà al suo interno uno spazio dedicato a capi maschili. Comitato Promotore: Warly Tomei, Alessia Bormioli, Cristina Ferruzzi, Roberta Balsamo, Floriana Mentasti, Wanda Galtrucco,  JJ Martin , Carlo Mengucci

Ma Convivio significa anche Easy Test: un prelievo tramite un tampone orale che in pochi minuti individua gli anticorpi dell’HIV nella saliva e consente di ricevere il risultato dell’analisi, non invasivo e completamente indolore. Viene eseguito da operatori esperti ed è un medico che ne restituisce l’esito e garantisce il counselling necessario. In caso di positività, si procede a un test di controllo su un campione di sangue per fornire alla persona interessata tutte le informazioni e, nel centro di riferimento più idoneo, il necessario supporto assistenziale nel più breve tempo possibile. Il Progetto Easy – test è un modo per facilitare l’accesso al test, semplificarne l’esecuzione e continuare a promuovere la consapevolezza rispetto al virus e alla sua trasmissione: un’occasione che si ripete a Milano ogni primo venerdì del mese nelle sedi esterne del San Raffaele – all’interno della stazione Cadorna e in via Spallanzani 15 – e presso la ASL Milano di Viale Jenner 44 e che, ancora una volta, nelle sue modalità di prevenzione anonima e gratuita, è presente a Convivio, grazie al supporto scientifico del Dipartimento di Malattie Infettive dell’IRCCS Ospedale San Raffaele e del Dipartimento di Malattie Infettive dell’Ospedale Sacco, Università degli Studi Milano. www.easytest.it

Info:

Dal 13 al 17 giugno 2014

FIERA MILANO CITY

PAD 1 GATE 6 (EX PORTA TEODORICO 12)

Ingresso libero dalle 10.00 alle 22.00

 

 

 

Be first to comment